Call for Papers: EWIS Workshop ‘European Sanctions in the Twenty-first Century’ – Deadline: 10/01/2018

European Workshops in International Studies (EWIS) 5th EISA EUROPEAN WORKSHOPS IN INTERNATIONAL STUDIES (EWIS) Groningen, June 06-09, 2018 The Return of Politics to International Relations Programme Co-Chairs: Dr Benjamin Herborth, Groningen and Dr Benjamin Tallis, IIR (for EISA) Call for Papers, Deadline: 10/01/2018 The European International Studies Association (EISA) invites …

Cosa sono le minacce ibride?

Dalla fine della guerra fredda, le minacce alla sicurezza degli stati non sono solo portate da forze convenzionali, quindi dagli eserciti, ma i pericoli vengono anche e soprattutto da attori non-militari. Questo libro da poco pubblicato da Palgrave fornisce alcune nozioni di base ed una valutazione di come una maggiore …

L’Italia e la sua bellezza: il CNSD

L’Italia e’ un Paese bellissimo. Oggi ho scoperto l’esistenza del CNSD. Non ci credevo, ho controllato bene, e pare sia vero. Il CNSD e’ il Consiglio Nazionale Spedizionieri Doganali. Si’, esiste una professione di spedizioniere doganale che ha anche l’albo professinale. Un albo. Non lo sapevo, ero convinto che la …

La sfida europea di Macron

Certamente bisogna gioire per la vittoria di Macron sulla Le Pen. Ci sono tantissime incognite sulla figura┬ádel nuovo Presidente francese, sulla sua capacita’ di gestire le debolezze della Francia (perche’ i problemi che hanno portato 11 milioni di voti al Fronte Nazionale sono ancora tutti li’) e sulle abilita’ nel …

Tucidide saluta e ringrazia Dj Fabo

Dj Fabo ha vinto la sua battaglia e ci ha lasciati quando ha voluto lui. La decisione ultima della vita e della morte dovrebbe essere, in molti casi, una scelta individuale e personale. L’Italia si ostina a non concedere questo diritto agli individui e bisogna ringraziare i Radicali perche’, con …

A cosa servono gli economisti?

“A niente” dice il prof. Robert Skidelsky dell’Universita’ di Warwick. Questa riflessione e’ provocatoria, certo, ma anche molto interessante.┬áVisto che gli economisti non hanno previsto la crisi del 2008, non hanno capito le sue conseguenze e non sanno come uscirne, allora la riflessione di fondo e’ che┬ál’economia come disciplina stia …